Serviziper le sale Mediatecaprovinciale CinemaConca Verde Cinema Teatrodel Borgo La scuola al cinemaarrivano i film Rassegna stampacinematografica Centro studicinematografici Infoe contatti
DA VEDERE E (RI)SCOPRIRE
Una selezione dei migliori film della stagione
DA VEDERE E (RI)SCOPRIRE
I migliori film delle scorse settimane che vi siete persi, riproposti su grande schermo in orario infrasettimanale
a Bergamo presso Cinema Conca Verde e Cinema del Borgo.
Ingresso € 5,50 - 5,00 eccetto eventi speciali.
 
 
 
CONCA VERDE
21 FEBBRAIO, ORE 21.00
MADRE!
di D. Aronofsky
con J. Lawrence, J. Bardem, USA 2017, 120’.
Lei si è trasferita nella grande casa isolata in mezzo ai campi di grano di Lui, e poiché la casa è stata distrutta da un incendio, Lei gliela sta ricostruendo pezzo dopo pezzo. E mentre Lei desidera ardentemente costruire con Lui una famiglia, Lui non riesce a superare il blocco che gli impedisce di scrivere e passa le giornate davanti alla pagina bianca. 

DEL BORGO
27 FEBBRAIO,  ORE 16.00
28 FEBBRAIO, ORE 21.00
DOVE NON HO MAI ABITATO
di P. Franchi
con E. Devos, F. Gifuni, Italia 2017, 97’.
Francesca è l’unica figlia di Manfredi, celebre architetto di Torino, e da anni si è trasferita a Parigi con il marito. Tornata a casa per sostituire il padre nella ristrutturazione di una magnifica villa alle porte della citta, si troverà a lavorare con Massimo e tra i due nascerà una forte attrazione.

CONCA VERDE
28 FEBBRAIO, ORE 21.00
IL MIO GODARD
di M. Hazanavicius
con L. Garrel, S. Martin, Francia 2017, 102’.
Il ritratto di una delle figure più importanti del cinema francese e mondiale, quella di Jean-Luc Godard, vista attraverso gli occhi dell'allora giovanissima moglie Anne Wiazemsky. Il sessantotto, il maoismo, le proteste contro la guerra in Vietnam, ma soprattutto la storia d'amore appassionata e complicata, tra Anne e Jean-Luc.

DEL BORGO
6 MARZO,  ORE 16.00
7 MARZO, ORE 21.00
L’INGANNO
di S. Coppola
con C. Farrell, N. Kidman, USA 2017, 91'.
In piena Guerra di Secessione, nel profondo Sud, le donne di diverse età che sono rimaste in un internato per ragazze di buona famiglia danno ricovero ad un soldato ferito. Dopo averlo curato e rifocillato , la tensione aumenterà mutando profondamente i rapporti tra loro e l'ospite.
 
DEL BORGO
13 MARZO, ORE 16.00
14-15 MARZO, ORE 21.00
WONDER
di S. Chbosky,
con J. Roberts, J. Tremblay, USA, 2017, 113’.
Auggie Pullman ha dieci anni, gioca alla playstation e adora Halloween perché è l'unico giorno dell'anno in cui si sente normale. Nasconde il suo segreto sotto un casco da cosmonauta ma è tempo per lui di affrontare il mondo e gli sguardi sconcertati o sorpresi di allievi e professori.
 
CONCA VERDE
14 MARZO, ORE 21.00
DEL BORGO
17 APRILE, ORE 16.00
18 APRILE, ORE 21.00
L’INSULTO
di Z. Doueiri,
con A. Karam, R. Hayek, Libano, 2017, 113’.
Beirut, oggi. Yasser è un profugo palestinese e un capocantiere scrupoloso, Toni un meccanico militante nella destra cristiana. Un tubo rotto, un battibecco e un insulto sproporzionato, innescano una spirale di azioni e reazioni che si riflette sulle vite private di entrambi con conseguenze drammatiche, e si rivela tutt'altro che una questione privata.
 
DEL BORGO
20 MARZO, ORE 16.00
21 MARZO,  ORE 21.00
ELLA & JOHN – THE LEISURE SEEKER
di P.Virzì,
con H. Mirren, D. Sutherlan, IT/FR, 2017, 112’.
John è svanito e smemorato ma forte, Ella è acciaccata e fragile ma lucidissima, The Leisure Seeker è il soprannome del vecchio camper. Il loro sarà un viaggio pieno di sorpese per la Old Route 1, destinazione Key West.

CONCA VERDE
22 MARZO, ORE 21.00
VEDETE, SONO UNO DI VOI
di E. Olmi,
documentario, IT, 2017, 76’.
Chi era Carlo Maria Martini, e perché ha significato tanto per i milanesi e in generale i cattolici? Si pongono questa domanda Ermanno Olmi e Marco Garonzio, giornalista del Corriere della Sera che per decenni ha seguito l'uomo destinato (a sua insaputa) a diventare arcivescovo di Milano.

DEL BORGO
27 MARZO, ORE 16.00
28 MARZO, ORE 21.00
CONCA VERDE
27-28 GIUGNO, ORE 21.00
UN SACCHETTO DI BIGLIE
di C. Duguay,
con D. Le Clech, B. Fleurial, FR, 2017, 110’.
Parigi. Joseph e Maurice Joffo sono due fratelli ebrei che, bambini, vivono nella Francia occupata dai nazisti. Un giorno il padre dice loro che debbono iniziare un lungo viaggio attraverso la Francia per sfuggire alla cattura. Non dovranno mai ammettere, per nessun motivo, di essere ebrei. Dal romanzo di Joseph Joffo.
 
CONCE VERDE
28-29 MARZO, ORE 21.00
DEL BORGO
8 MAGGIO, ORE 16.00
9 MAGGIO, ORE 21.00
THE POST
di S. Spielberg,
con M. Streep, T. Hanks,  USA, 2017, 118’.
Convinto che la guerra condotta in Vietnam dal suo Paese costituisca una sciagura per la democrazia, Daniel Ellsberg, economista e uomo del Pentagono, divulga nel 1971 una parte dei documenti di un rapporto segreto.
 
CONCE VERDE
3-4 APRILE ORE 21.00
DEL BORGO
29 MAGGIO, ORE 16.00
30  MAGGIO, ORE 21.00
L’ORA PIÙ BUIA
di J. Wright,
con G. Oldman, K. S. Thomas, GB, 2017, 114’.
Gran Bretagna, 1940. È una stagione cupa quella che si annuncia sull'Europa, piegata dall'avanzata nazista quando Churchill dice no all'egemonia di Hitler.

DEL BORGO
3 APRILE, ORE 16.00
4 APRILE, ORE 21.00
COME UN GATTO IN TANGENZIALE
di R. Milani,
con P. Cortellesi, A. Albanese, IT, 2018, 98’.
Un uomo e una donna molto diversi tra loro si incontrano a causa dei figli che si sono innamorati. Lo scontro tra i due sarà inevitabile.

DEL BORGO
10 APRILE, ORE 16.00
11 APRILE, ORE 21.00
NAPOLI VELATA
di F. Ozpetek,
con G. Mezzogiorno, A. Borghi, IT, 2017, 113’.
In una Napoli sospesa tra magia e sensualità, ragione e follia, un mistero avvolge l'esistenza di Adriana travolta da un amore improvviso e un delitto violento.
 
CONCE VERDE
11-12 APRILE, ORE 21.00
DEL BORGO
2 MAGGIO, ORE 16.00
3 MAGGIO, ORE 21.00
TRE MANIFESTI A EBBING, MISSOURI
di M. McDonagh,
con F. McDormand, W. Harrelson, USA/GB, 2017, 115’.
Una madre decisa a trovare l'assassino della figlia comincia ad adottare metodi inusuali e piano piano anche contro la legge.

CONCE VERDE
18-19 APRILE ORE 21.00
LA FORMA DELL’ ACQUA
di G. Del Toro,
con  S. Hawkins, M. Shannon (II), USA, 2017, 119’.
Elisa, giovane donna muta, lavora in un laboratorio scientifico. Legata da profonda amicizia a Zelda e Giles, diversi in un mondo di mostri dall'aspetto rassicurante, scoprono che in laboratorio (soprav)vive in cattività una creatura anfibia di grande intelligenza e sensibilità.
 
DEL BORGO
24 APRILE, ORE 16.00
SONO TORNATO
di L. Miniero,
con M. Popolizio, F. Matano, IT, 2018,  100’.
28 aprile 2017. Nel bel mezzo di Piazza Vittorio si materializza il Duce in persona risorto proprio nel giorno della sua morte. Dopo un breve smarrimento iniziale Mussolini decide di riprendere in mano le redini del Paese.
 
CONCA VERDE
9-10 MAGGIO, ORE 21.00
DEL BORGO
5 GIUGNO, ORE 16.00
6 GIUGNO, ORE 21.00
C’EST LA VIE – PRENDILA COME VIENE
di E. Toledano e O. Nakache,
con J-P.Bacri, J-P. Rouve, FR, 2017, 117’.
Innamorarsi è difficile ma organizzare un matrimonio perfetto è praticamente impossibile. La sfida è questa per Max, Guy e James, i migliori in circolazione.
 
 
DEL BORGO
15 MAGGIO, ORE 16.00
16 MAGGIO, ORE 21.00
LA RUOTA DELLE MERAVIGLIE
di W. Allen,
con J. Belushi, Juno Temple, USA, 2017, 101’.
Ginny, insoddisfatta del matrimonio con Humpty, trova nel bagnino Mickey un uomo colto che possa comprenderla.  Arriva a sconvolgere i fragili equilibri Carolina, figlia di Humpty fuggita dall'entourage del marito mafioso. Quando Mickey ne fa la conoscenza Ginny avverte l'imminenza di un pericolo.
 
CONCA VERDE
16 MAGGIO, ORE 21.00
MORTO STALIN, SE NE FA UN ALTRO
di A. Iannucci,
con O. Kurylenko, A. Riseborough, GB/FR, 2017, 106’.
28 febbraio del 1953, Radio Mosca diffonde in diretta il "Concerto per pianoforte e orchestra n. 23" di Mozart. Toccato dall'esecuzione, Joseph Stalin domanda una registrazione. Nessuna registrazione era prevista per quella sera e l'orchestra si vede già condannata al gulag ma l'indomani Stalin è moribondo.
 
DEL BORGO
22 MAGGIO, ORE 16.00
23 MAGGIO, ORE 21.00
BENEDETTA FOLLIA
di C. Verdone,
con C. Verdone, I. Pastorelli, IT, 2018, 109’.
Guglielmo Pantalei, proprietario di un negozio di articoli religiosi, non si rassegna all'abbandono da parte della moglie. Nella sua depressione quotidiana irrompe Luna. Questa benedetta follia strapperà il sessantenne al declino annunciato, aiutandolo ad aprire nuove porte al futuro.
 
CONCA VERDE
23-24 MAGGIO, ORE 21.00
THE SQUARE
di R. Östlund,
con C. Bang, E. Moss, USA/FR/DK/Svezia, 2017, 142’.
Dall'idea di un artista viene realizzato un evento in una piazza dove la regola è non avere regole. Ma qualcosa sfugge di mano.
 
CONCA VERDE
6-7 GIUGNO, ORE 21.00
CORPO E ANIMA
di I. Enyedi,
con A. Borbély, M. Géza, Ungheria, 2017, 116’.
La dipendente e il capo di un macello ungherese si accorgono improvvisamente di essere legati da una parentela spirituale. Messi a conoscenza di questo fatto i due iniziano un problematico avvicinamento.
 
DEL BORGO
12 GIUGNO, ORE 16.00
13 GIUGNO, ORE 21.00
50 PRIMAVERE
di B. Lenoir,
con A. Jaoui, T. de Montalembert, FR, 2017, 89’.
Una donna compie cinquant'anni e decide di andare a caccia di un principe azzurro. La sua vita non può essere solo fare la nonna.
 
CONCA VERDE
13-14 GIUGNO, ORE 21.00
THE PARTY
di S. Potter,
con K. S. Thomas, T. Spall, GB, 2017, 71’.
È sufficiente una confessione a scatenare fra gli ospiti di Janet e Bill un dirompente effetto domino. Un appartamento, sette persone e mille segreti con altrettante bugie: il tutto nell'arco di una serata.
 
DEL BORGO
19 GIUGNO, ORE 16.00
20 GIUGNO, ORE 21.00
ORE 15.17- ATTACCO AL TRENO
di C. Eastwood,
con A. Sadler, A. Skarlatos, S. Stone, USA, 2018, 94’.
La storia di Anthony Sadler, Alek Skarlatos e Spencer Stone, le persone che riuscirono a bloccare la follia omicida di un terrorista nell'agosto 2015.

CONCA VERDE
20-21 GIUGNO, ORE 21.00
LOVELESS
di A. Zvyagintsev,
con M. Spivak, A. Rozin, RUS, 2017, 128’.
Zhenya e Boris hanno deciso di divorziare. C'è però un ostacolo: il futuro di Alyosha, il figlio dodicenne che nessuno dei due ha mai veramente amato. Ma il bambino un giorno scompare.

DEL BORGO
26 GIUGNO, ORE 16.00
27 GIUGNO, ORE 21.00
DUE SOTTO IL BURQA
di S. Abadi,
con F. Moati, C. Jordana, FR, 2017, 88’.
Armand e Leila stanno per andare a New York insieme. Ma poco prima di partire accade qualcosa di inaspettato.