Serviziper le sale Mediatecaprovinciale CinemaConca Verde Cinema Teatrodel Borgo La scuola al cinemaarrivano i film Rassegna stampacinematografica Cinema all'apertoArena Santa Lucia Infoe contatti

LE SORELLE MACALUSO

il nuovo film di Emma Dante in concorso alla 77. Mostra del Cinema di Venezia

LE SORELLE MACALUSO
Regia: Emma Dante Attori:Alissa Maria Orlando, Laura Giordani, Rosalba Bologna, Susanna Piraino Nazione: Italia Anno: 2020 Genere: Drammatico Durata: 94'
LE SORELLE MACALUSO
in programma alternato sia presso Cinema Conca Verde che Cinema del Borgo in questo modo
 
Cinema Conca Verde
Martedì 22 Settembre, ore 21:00
Mercoledì 23 Settembre, ore 21:00
 
Cinema Del Borgo
Venerdì 25 Settembre, ore 21:00
Sabato 26 Settembre, ore 21:00
Domenica 27 Settembre, ore 16:00 - 18:30 - 21:00
Lunedì 28 Settembre, ore 21:00
 
Trama
"Tutto si ispira al piccolo racconto che mi fece una volta un amico. Sua nonna, nel delirio della malattia, una notte chiamò la figlia urlando. La figlia corse al suo letto e la madre le chiese: 'In definitiva io sugnu viva o morta?' La figlia rispose: 'Viva! Sei viva mamma!' E la madre beffarda rispose: 'See viva! Avi ca sugnu morta e 'un mi dicìti niente p'un fàrimi scantàri'. (Traduzione: 'Sì, viva! Io sono morta da un pezzo e voi non me lo dite per non spaventarmi')"

Emma Dante, drammaturga e regista palermitana, racconta così l'ispirazione iniziale per Le sorelle Macaluso, pièce teatrale finanziata con il sostegno dell'Unione Europea e portata in scena prima al Teatro Mercadante di Napoli, poi in giro per tutta l'Europa.
Le sorelle Macaluso è stato premiato nel 2014 con due UBU, i massimi riconoscimenti in ambito teatrale, uno come Miglior regia e l'altro come Spettacolo dell'anno, ed è diventato il film che parteciperà in concorso alla 77. Mostra del cinema di Venezia.
 
La storia è quella delle sette sorelle del titolo, che nella finzione cinematografica si riducono a cinque. Il film ne racconta l'infanzia, l'età adulta e la vecchiaia, sempre in bilico fra la vita e la morte e in continuo dialogo con i defunti, mettendo a nudo sogni e rimpianti, ricordi e rinfacci: una storia famigliare matriarcale raccontata attraverso le voci ma soprattutto i corpi delle sue protagoniste.
 
Prevendite senza costi aggiuntivi di prenotazione disponibili e altamente consigliate Qui