Serviziper le sale Mediatecaprovinciale CinemaConca Verde Cinema Teatrodel Borgo La scuola al cinemaarrivano i film Rassegna stampacinematografica Cinema all'apertoArena Santa Lucia Infoe contatti

cinefilosofia 2021

Dialoghi, scambi e legami tra filosofia e cinema

cinefilosofia 2021
Dal 2 al 30 novembre tutti i martedì Cinema Conca Verde
CINEFILOSOFIA 2021 decima edizione
Dialoghi, scambi e legami tra filosofia e cinema
 
Festeggia 10 anni a Bergamo CINEFILOSOFIA, la proposta di Cinema Conca Verde che mette in dialogo il linguaggio della filosofia con quello del cinema.
 
Filosofi, docenti ed esperti invitati a confrontarsi con alcune opere cinematografiche e partendo da esse, a proporre aperture e viaggi filosofici.
 
L’edizione 2021 si apre con uno dei filosofi che sempre ha accompagnato CINEFILOSOFIA fin dalle prime edizioni. Carlo Sini. Professore di filosofia teoretica presso la statale di Milano per 40 anni, e autore di numerosissimi saggi, Sini aprirà la decima edizione di CINEFILOSOFIA proponendo la visione de IL SETTIMO SIGILLO il capolavoro di Ingmar Bergman del 1957. Il film sarà proiettato nella versione restaurata dalla Cineteca di Bologna. Il film narra del cavaliere Antonius Block che tornando dalla Crociata in Terra Santa incontra e accetta una sfida a scacchi con un personaggio dal mantello nero che rappresenta la Morte. Al termine della proiezione Carlo Sini proporrà un incontro dal titolo IL GIOCO DELLA VITA E L'APOCALISSE DEL PRESENTE. L'agnello del libro dei sette sigilli, la storia del soldato, la memoria e l'oblio. Cronache quotidiane e catastrofe del senso.
 
Nei martedì successivi, sempre con inizio alle ore 20.30 presso Cinema Conca Verde, il programma di CINEFILOSOFIAa proporrà sia opere recenti come UNA DONNA PROMETTENTE di Emerald Fennel, che altri classici come VERTIGO LA DONNA CHE VISSE DUE VOLTE di Alfred Hitchcock, ancora una volta nell’edizione restaurata dalla Cineteca di Bologna.
Gli altri titoli di quest’anno sono DOGTOOTH, una delle opere più enigmatiche, provocatorie e amate di Yorgos Lanthimos, (autore tra gli altri de LA FAVORITA e THE LOBSTER), e CAVE OF FORGOTTEN DREAMS di Werner Herzog.
 
Grandi titoli e autori, le cui visioni saranno seguite da incontri proposti dagli altri ospiti presenti per l’edizione di quest’anno, cioè: Giovanni Covini insegnante presso la scuola Paolo Grassi di Milano, che parlerà dopo la proiezione di UNA DONNA PROMETTENTE; Paolo Mottana, professore di filosofia dell'educazione e di Ermeneutica della formazione all'Università di Milano Bicocca, che proporrà una riflessione dopo il film di Lanthimos; Andrea Parravicini dell’Università degli studi di Milano che commenterà l’opera di Herzog  con un incontro dal titolo SOGNI E VISIONI ALLE ORIGINI DELL’UMANO; Florinda Cambria dell’Università degli Studi dell’Insubria, con l’incontro VERTIGINE DELL’IDENTICO proposto dopo la visione del capolavoro di Hitchcock.
 
CINEFILOSOFIA è una delle proposte più amate e seguite di Cinema Conca Verde, propone visioni di grandi film seguite da incontri di filosofia ispirati alle immagini.
 
Le proiezioni hanno inizio alle ore 20.30, a seguire gli incontri.
Si consiglia la prevendita e si raccomanda di presentarsi in anticipo per le procedure d’ingresso (controllo green pass).
I biglietti sono disponibili una settimana prima della data di proiezione su https://sas.18tickets.it/
 
Ingresso 6,50 – (ridotto 6,00 under 26 e over 65)
Sono disponibili anche i carnet con ingressi ridotti da 3, 6 o 9 ingressi validi anche per due persone la stessa sera e validi per un anno anche per altre proiezioni in tutte le sale (Cinema Conca Verde, Cinema del Borgo, Cinema all’aperto Arena Santa Lucia). Con i carnet in regalo la borsa LOVE CINEMA
 
Questo il programma in dettaglio
 
2 novembre 2021
IL SETTIMO SIGILLO di Ingmar Bergman
Il cavaliere Antonius Block sta facendo ritorno al proprio castello con il suo scudiero dopo aver partecipato alla Crociata in Terra Santa. L'incontro con un personaggio dal mantello nero determinerà il resto del viaggio. Si tratta della Morte che accetta una sfida a scacchi rinviando quindi il suo compito. La partita ha inizio ma poi il viaggio riprende. Sul percorso Block incontrerà una coppia di attori con il loro bambino, una strega e altri personaggi. La peste intanto sta mietendo vittime ovunque.
 
A seguire incontro con Carlo Sini
IL GIOCO DELLA VITA E L'APOCALISSE DEL PRESENTE.
L'agnello del libro dei sette sigilli, la storia del soldato, la memoria e l'oblio. Cronache quotidiane e catastrofe del senso.
 
 
9 novembre 2021
UNA DONNA PROMETTENTE di Emerald Fennell
La trentenne Cassie ha buttato al vento ogni speranza: da quando ha abbandonato gli studi di medicina lavora in un piccolo bar, vive coi genitori e ogni weekend gira per locali facendosi abbordare da sconosciuti. Cassie in realtà ha un piano: fingendosi ubriaca, intende dimostrare come ogni uomo che la abborda nasconda il desiderio di violentarla o possederla con la forza. Nel suo passato c'è un trauma che ha segnato il suo destino, un evento che l'incontro con Ryan, ex compagno del college, riporta a galla. Combattuta fra l'interesse per Ryan e il desiderio di chiudere i conti con il passato, Cassie darà una direzione definitiva alla sua vita.
 
A seguire incontro con Giovanni Covini
TRA PROGETTO E PROGRAMMA
Riflessioni per il nostro cammino.
 
 
16 novembre 2021
DOGTOOTH di Yorgos Lanthimos
Da qualche parte sotto l'Acropoli e dietro il muro alto di una villa, vive una famiglia 'autarchica'. Il padre, in comunione con una moglie sottomessa, ha deciso di crescere i propri figli al riparo dal mondo. Soltanto lui ha il diritto di superare i confini del giardino e il dovere di mantenere la famiglia. Tutte le menzogne passano per lui, anche la collera, fino lo scacco. Figlie e figlio restano a casa a imparare una vita che non ha nessuna corrispondenza col reale. A covare il nido una madre che li alleva nel culto della performance, evocando, per trattenerli dentro, una minaccia esterna.
 
A seguire incontro con Paolo Mottana
LA FAMIGLIA COME SPAZIO DI INTERNAMENTO
Le mani della famiglia sull'educazione dei minori, la pedagogia nera, il controllo, la manipolazione e la “privatizzazione dell'infanzia".
 
 
23 novembre 2021
CAVE OF FORGOTTEN DREAMS di Werner Herzog
Scoperta per caso nel 1994 dallo speleologo Jean-Marie Chauvet, la grotta Chauvet, situata in Francia, lungo il fiume Ardèche, contiene quasi 500 pitture rupestri risalenti a 32000 anni fa. Stando alle conoscenze attuali, le più antiche mai ritrovate. Werner Herzog, incuriosito da un articolo del New Yorker, ottiene dal Ministero francese della Cultura il permesso di filmare per alcune ore al giorno, pochi giorni in tutto, all'interno della grotta, normalmente chiusa ai visitatori per proteggerne il clima eccezionale.
 
A seguire incontro con Andrea Parravicini
SOGNI E VISIONI ALLE ORIGINI DELL'UMANO
I meravigliosi dipinti rupestri della grotta di Chauvet, in un'affascinante indagine filosofica sulle origini della mente simbolica e dell'arte.
 
 
30 novembre 2021
VERTIGO - LA DONNA CHE VISSE DUE VOLTE di Alfred Hitchcock in versione originale inglese con sott in ita
Sofferente di vertigini dopo un incidente in servizio, John "Scottie" Ferguson lascia la polizia e accetta di lavorare per un vecchio compagno di scuola che gli chiede di sorvegliare la moglie Madeleine che in ricorrenti stati di incoscienza sembra posseduta dallo spirito di Carlotta Valdes, sua bisnonna morta suicida un secolo prima. Ferguson resta affascinato dall'infelice donna e quando è costretto a intervenire per salvarla da un tentativo di suicidio in mare tra i due ha inizio una storia d'amore. Ma una tragedia sta per sconvolgere le vite di entrambi.
 
A seguire incontro con Florinda Cambria
VERTIGINE DELL'IDENTICO
L'identità come vortice di simulacri e moltiplicazione di ombre, sulla soglia del vuoto.
 
CINEFILOSOFIA è organizzato da Cinema Conca Verde
con il contributo di Fondazione Cariplo
 
Cinema Conca Verde
Via Mattioli 65 Bergamo
035320828