Serviziper le sale Mediatecaprovinciale CinemaConca Verde Cinema Teatrodel Borgo La scuola al cinemaarrivano i film Rassegna stampacinematografica Cinema all'apertoArena Santa Lucia Infoe contatti
cinema italia
le nuove vie del cinema italiano contemporaneo
CINEMA ITALIA
le nuove vie del cinema italiano contemporaneo
In collaborazione con Festival Presente Prossimo che ogni anno ospita e dialoga con scrittori e saggisti italiani, Cinema Conca Verde dedica spazio all’incontro con alcune delle opere più interessanti e alternative del cinema italiano contemporaneo, con proiezioni accompagnate da presentazioni.
 
MARTEDÌ 3 DICEMBRE
MARTIN EDEN
di Pietro Marcello,
con L. Marinelli, J. Cressy, Italia 2019, 129'
Martin Eden è un marinaio di Napoli con una grande fame di vita e un coraggio incontestabile. Per aver salvato Arturo Orsini da un violento pestaggio, Martin viene accolto con riconoscenza dalla famiglia del ragazzo e presentato alla sorella Elena. È amore a prima vista, e il desiderio di "essere degno" di Elena spinge Martin a istruirsi.
 
MARTEDÌ 10 DICEMBRE
LA MAFIA NON È PIÙ QUELLA DI UNA VOLTA
di Franco Maresco,
documentario, Italia 2019, 98'
Nel 2017, a 25 anni dalle stragi di Capaci e via D'Amelio, Franco Maresco decide di realizzare un nuovo film. Per farlo, trova impulso in un suo recente lavoro dedicato a Letizia Battaglia, la fotografa ottantenne che con i suoi scatti ha raccontato le guerre di mafia. A Letizia, Maresco sente il bisogno di affiancare una figura proveniente dall'altra parte della barricata: Ciccio Mira.
 
MARTEDÌ 17 DICEMBRE
SELFIE
di Agostino Ferrente,
documentario, Francia/Italia 2019, 78'
Alessandro e Pietro sono due sedicenni che vivono nel Rione Traiano di Napoli dove, nell'estate del 2014 Davide Bifolco, anche lui sedicenne, morì ucciso da un carabiniere che lo inseguiva avendolo scambiato per un latitante. I due hanno accettato la proposta del regista di riprendersi con un iPhone raccontando così la loro quotidianità di ragazzi come tanti altri nel mondo.
 
Continua il 7-14 e 21 gennaio con BANGLA, IL SINDACO DEL RIONE SANITÀ e DAFNE.