Serviziper le sale Mediatecaprovinciale CinemaConca Verde Cinema Teatrodel Borgo La scuola al cinemaarrivano i film Rassegna stampacinematografica Centro studicinematografici Infoe contatti
ORIGINAL IS BETTER - il cinema in lingua originale
Il programma dedicato agli amanti dell'original version
ORIGINAL IS BETTER
IL CINEMA IN LINGUA ORIGINALE
L'appuntamento del lunedì sera per gli amanti dell'original version.
I migliori film della stagione in versione originale inglese, ma anche francese, tedesco e spagnolo.
Cinema Conca Verde, ore 20.45 presentazione in lingua e ore 21.00 proiezione.
Ingresso € 5,50 - 5,00.
 
ORIGINAL IS BETTER è disponibile anche su prenotazione per le scuole tra le proposte de LA SCUOLA AL CINEMA, ora e giorno da concordare. Info 035 320828.
 
 
LUNEDÌ 22 OTTOBRE
THE CHILDREN ACT
di Richard Eyre,
con S. Tucci, E. Thompson, Gran Bretagna 2017, 105’
V.O. INGLESE
Fiona Maye è un'importante giudice di Londra che gestisce sapientemente numerosi casi di diritto familiare. Mentre affronta le difficoltà del suo privato, Fiona si ritrova a dover seguire il caso di Adam, un brillante ragazzo che rifiuta di sottoporsi alla trasfusione di sangue che potrebbe salvargli la vita.
 
LUNEDÌ 29 OTTOBRE
LA MÉLODIE
di Rachid Hami,
con K. Merad, S. Guesmi, Francia 2017, 102’
V.O. FRANCESE
Simon è un violinista che al momento non ha ingaggi e accetta di tenere un corso sullo strumento a una classe di allievi di scuola media inferiore che vivono in condizioni socio ambientali non facili. L'obiettivo della classe è arrivare al concerto di fine d'anno. Gli ostacoli non mancheranno.
 
LUNEDÌ 5 NOVEMBRE 
A STAR IS BORN
di Bradley Cooper,
con B. Cooper, L. GaGa, USA 2018, 135’
V.O. INGLESE
Ally fa la cameriera di giorno e si esibisce come cantante il venerdì sera nel pub locale. È lì che incontra Jackson Maine, star del rock, di passaggio per un rifornimento di gin. La favola di lei comincia quando lui la invita sul palco, rivelando il suo talento al mondo, poi sarà con le sue mani che scalerà le classifiche, mentre la carriera e la tenuta fisica e psicologica di lui rotolano nella direzione opposta, seguendo una china oramai inarrestabile.
 
LUNEDÌ 12 NOVEMBRE
OPERA SENZA AUTORE
di F. H. von Donnersmarck,
con T. Schilling, S. Koch, Germania 2018, 188’
V.O. TEDESCO
Dresda, 1938. Kurt Barnert ha pochi anni e una passione segreta per la zia Elizabeth, una fanciulla sensibile ma fragile che verrà ricoverata in un ospedale psichiatrico. Sopravvissuto ai bombardamenti e cresciuto nel blocco dell'Est, Kurt ha un talento per il disegno e apprende gli studi classici imposti dal realismo socialista. Ma l'incontro con Ellie, figlia del ginecologo nazista che ha condannato sua zia, e il passaggio all'Ovest, cambieranno il suo destino artistico e riemergeranno il rimosso.
 
LUNEDÌ 19 NOVEMBRE
MARY SHELLEY
di Haifaa Al-Mansour,
con E. Fanning, D. Booth, USA 2017, 120’
V.O. INGLESE
Mary, figlia di un'antesignana del femminismo e di un filosofo, cresce in bellezza e cultura. Durante un soggiorno in campagna incontra Percy Shelley, poeta inquieto che la seduce e innamora perdutamente. Sposato con prole, Percy nasconde a Mary la verità. Svelata l'omissione, Mary deve scegliere se vivere o negarsi quell'amore. Il desiderio ha il sopravvento e i due amanti fuggono insieme, trascinandosi dietro la sorella minore di Mary.
 
 
FESTIVAL DEL CINE ESPANOL
 
LUNEDÌ 26 NOVEMBRE
VERANO 1993
di Carla Simon Pipó,
con D. Verdaguer, F. Reixach, Spagna 2017, 90’
V.O. CATALANO
D'estate, in campagna, i giorni sembrano tutti uguali. Ma non l'estate del 1993, non per Frida. Già orfana di padre, all'età di sei anni, quell'estate, Frida perde anche la madre. Dicono per polmonite, ma è AIDS. Lo zio e sua moglie, che hanno già una bambina, la prendono con loro, ma cambiare casa, cambiare genitori, ritrovarsi con una sorella e con una tragedia del genere scritta in fronte non è una cosa semplice. Occorreranno tutti i giorni di quell'estate e tutti gli errori possibili per accettare quel che è stato e abbracciare quello che sarà.
 
LUNEDÌ 3 DICEMBRE
CONTRATIEMPO
di Oriol Paulo,
con M. Casas, A. Wagener, Spagna 2016, 106’
V.O. SPAGNOLO
Un giovane uomo d'affari affronta un avvocato per tentare di dimostrare la propria innocenza nell'omicidio della sua amante di cui non ricorda nulla.
 
LUNEDÌ 10 DICEMBRE
EL AUTOR
di M. M. Cuenca,
con J. Gutiérrez, M. León, Spagna/Messico 2017, 112’
V.O. SPAGNOLO
Álvaro vive a Siviglia. Povero e goffo, senza fantasia e ispirazione per scrivere, lavora come contabile da un notaio ed è sposato con Amanda, che inaspettatamente è diventata famosa dopo aver scritto il suo primo romanzo. Álvaro  sogna di scrivere il più grande romanzo di tutti i tempi, superando anche Amanda, ma sarà l'incontro con i suoi nuovi vicini a sbloccarlo dalla sua situazione.
 
LUNEDÌ 17 DICEMBRE
LA EDUCACIÓN DEL REY
di Santiago Esteves,
con M. Arroyo, G. de Silva, Argentina 2017, 96’
V.O. SPAGNOLO
Reynaldo Galíndez, detto Rey, è un ragazzo cacciato di casa dalla madre che deve trovare la sua strada. Non sapendo dove andare, Rey cerca il fratello Josué per trovare una sistemazione. Josué lo presenta ad un suo amico, con cui abita e con il quale fa dei lavoretti sporchi per un malvivente protetto dalla polizia corrotta. Per andare a vivere con loro, Rey deve aiutarli in un colpo.