Serviziper le sale Mediatecaprovinciale CinemaConca Verde Cinema Teatrodel Borgo La scuola al cinemaarrivano i film Rassegna stampacinematografica Centro studicinematografici Infoe contatti
IL CINEMA DI HIROKAZU KORE’EDA
Un'analisi sull'uomo, la famiglia e la società giapponese contemporanea
In occasione dell'uscita in sala di "UN AFFARE DI FAMIGLIA", che ha permesso a Hirokazu Kore'eda di vincere il premio come miglior film all'ultimo Festival di Cannes, vogliamo dare uno sguardo alle precedenti opere di uno dei più importanti autori del cinema giapponese contemporaneo. 
 
 
IL CINEMA DI HIROKAZU KORE’EDA
 
3 incontri dedicati al regista vincitore della Palma d’oro al Festival di Cannes 2018.
A cura di Caterina Doni.
 
8,15 e 22 NOVEMBRE
 
+ 1 ingresso in sala per la proiezione di UN AFFARE DI FAMIGLIA
              (Buono valido anche su un titolo differente)
 
Dalle 20.30 alle 23.00
Iscrizione  € 25,00  -  Studenti under 26  € 15,00
80 posti disponibili
Presso la sala corsi di Mediateca, via Angelo Goisis 96/B - Bergamo
 
Per info e iscrizioni scrivere a mediateca@sas.bg.it
 
Di Kore-eda, regista giapponese considerato da molti un epigono di Ozu, il pubblico italiano ha potuto conoscere solo pochi titoli, i più recenti. Nonostante abbia partecipato a numerosi festival (arrivando a vincere la Palma d'Oro a Cannes nel 2018 con Un affare di famiglia), la sua produzione cinematografica resta ancora in gran parte sconosciuta.
Nel percorso intrapreso dal regista in questi vent'anni (ovvero dagli esordi nei primi anni Novanta ad oggi) si riconoscono chiaramente alcuni temi, caratteristici della sua ricerca compatta e coerente : i legami familiari, la nozione stessa di « famiglia », l'abbandono, la perdita.
Il corso intende prendere in esame in particolar modo tre film di Kore-eda : il suo primo lungometraggio, Maborosi, 1995 ; Nobody Knows del 2004 e uno dei suoi più recenti, Little Sister.