Serviziper le sale Mediatecaprovinciale CinemaConca Verde Cinema Teatrodel Borgo La scuola al cinemaarrivano i film Rassegna stampacinematografica Cinema all'apertoArena Santa Lucia Infoe contatti
LA VITA INVISIBILE DI EURÍDICE GUSMÃO
MIGLIOR FILM UN CERTAIN REGARD AL FESTIVAL DI CANNES
Regia: Karim Aïnouz Attori:Carol Duarte, Júlia Stockler, Gregório Duvivier, Barbara Santos Nazione: Brasile Anno: 2019 Genere: Drammatico Anno: 139'
LA VITA INVISIBILE DI EURÍDICE GUSMÃO
Di Karim Aïnouz, con Carol Duarte, Júlia Stockler, Gregório Duvivier, Barbara Santos, drammatico, Brasile 2019, 139'.
 
UN FILM PODEROSO, RITRATTO FEMMINILE A DUE VOCI CHE NON RINUNCIA ALL'ESTETICA RAFFINATA
 
Rio de Janeiro, 1950. Eurídice e Guida sono due sorelle inseparabili che vivono con i loro genitori dagli ideali conservatori. Immerse in una vita tradizionale, nutrono entrambe dei sogni: Eurídice vuole diventare una rinomata pianista, mentre Guida è in cerca del vero amore. Le loro scelte porteranno alla drastica decisione del padre di separarle. Le sorelle prenderanno due strade diverse senza mai perdere la speranza di potersi ritrovare.
 
"Eurídice Gusmão che sognava la rivoluzione" è il romanzo di Martha Batalha che il brasiliano Karin Aïnouz sceglie di portare sullo schermo, per due ore e venti che passano in un lampo, tante sono le emozioni che riesce a regalare.
Come e meglio del nostro L'amica geniale, il tentativo di portare al cinema una storia amata dai lettori di due donne complementari, unite e inseparabili è assolutamente riuscito. Il risultato è un'operazione che va ben oltre il letterario, diventa un film godibile a se stante, apprezzabile in primis per la scelta di raccontare la sorellanza in termini di amore smodato, ispirazione quotidiana, ricerca infinita in una Rio de Janeiro mai così piena di gente e di disperazione.
(Claudia Catalli - My movies)
 
 
CINEMA CONCA VERDE
 
Venerdì 4 Ottobre, ore 21.00
Sabato 5 Ottobre, ore 16.00 - 18.30 - 21.15
Domenica 6 Ottobre, ore 15.00 - 18.00 - 20.45